shutterstock_1715110129.png

Impianti videosorveglianza

La difesa delle proprietà e d’immobili come appartamenti, ville, giardini, fabbricati, é sempre più affidato al sistema di videosorveglianza, una tecnologia altamente sofisticata, che si occupa della gestione della sicurezza attraverso il controllo a distanza.

 

Questo sistema sorveglia a distanza diversi tipi di immobili o spazi: perimetri interni o esterni di appartamenti, ville, parcheggi, aziende, capannoni industriali...

Gli elementi che compongono gli impianti sono due: il DVR o videoregistratore e le telecamere di videosorveglianza. Il DVR possiede un potente processore e viene gestito tramite un sistema operativo che consente di gestire e monitorare tutte le telecamere collegate. Il numero di telecamere da connettere a un DVR è variabile. Le telecamere usate per la videosorveglianza sono composte da lenti, sensori e da un processore di elaborazione d’immagini. Queste telecamere tecnologicamente avanzate possiedono un’alta sensibilità alla luce e dispongono di raggi infrarossi che illuminano ogni tipo di scena, anche in assenza di luminosità.

Il funzionamento dell’ impianto è semplice. Le telecamere catturano le immagini sulle zone selezionate tramite i sensori e le inviano al processore che le salva su hard disk.